Curiosità, Senza categoria, Spa

Estate: Sauna e bagno turco

👉Non lasciatevi spaventare dal caldo dell’estate, la sauna e l’hammam infatti sono trattamenti dal “caldo refrigerio“, che restituiscono alla pelle la sua naturale luminosità.
Scopriamo qualcosa in più su questo falso mito

 

Secondo uno studio pubblicato il 12 giugno 2019 condotto dai ricercatori della Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg, utilizzare il bagno turco o la sauna durante l’estate dona in realtà (e paradossalmente) un sollievo naturale dalla calura.

La differenza di gradi e, soprattutto, di umidità, ci consentono infatti di affrontare al meglio le giornate afose, irrobustendo inoltre le difese immunitarie. I soggetti che, in estate come in qualsiasi altra stagione, dovrebbero evitare sauna e bagno turco sono persone con problematiche cardiovascolari, renali o veneree, ma anche donne in gravidanza o in fase di ciclo. Per il resto, liberi tutti”.

Dunque sì a sauna e bagno turco! Ma tanto più in questi mesi teniamo a mente alcuni importanti accorgimenti pro salute. “Ricordiamoci sempre, dopo aver effettuato la doccia fredda post sauna e bagno turco, di reintegrare i liquidi persi sorseggiando abbondante acqua o tisane, tenendosi invece alla larga da bevande zuccherate, stimolanti ed alcoliche”.

Un consiglio beauty per chi ha il pallino della pelle perfetta: “prima di effettuare questi trattamenti relax è consigliato effettuare un leggero scrub corpo, dal collo alle caviglie, così facendo, al termine delle sedute e dopo una bella doccia rinfrescante, oli, burri e creme penetreranno più in profondità, con il risultato di una cute idratata a lungo e al tatto soffice e setosa”.

 

PRENOTA ORA O CHIEDI INFORMAZIONI

Rituali e percorsi:























Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *